Dante perde la paternità: la lingua italiana è nata in Sicilia

Dante perde la paternità: la lingua italiana è nata in Sicilia

Una nuova conferma delle origini eterodosse dell’italiano mette in crisi secoli di monopolio letterario e culturale: i poeti siciliani diffusi in Lombardia prima che in Toscana

 


Noemi Ghetti
venerdì 14 giugno 2013 17:13

 

Confronto tra il testo poetico toscanizzato e quello ritrovato in Lombardia (immagine tratta dall’articolo di Segre sul Corriere della Sera)

Read More